Pesca in Piemonte
Itinerari,tecniche e luoghi
I nodi
Montature
I predatori con esca morta
Pesca con canna fissa
Legering
Pesca a fondo
Pesca alla passata
Pesca all'inglese
Carpfishing
La pesca a spinning
La pesca al tocco
Ambienti di pesca
La pesca sportiva in acqua dolce
I predatori con esca morta

Gif 05


PESCA MORTO MANOVRATO

 
la tecnica di pesca del morto manovrato è una tecnica in cui il pescatore utilizza

piccoli pesci come:
scardole- gardon per insidiare lucci, innescandoli su un terminale d'acciaio composto da due cavetti terminanti con ancorette.
alborelle-vaironi per insidiare trote, innescandoli su una montatura composta da tre ami ( come nella foto )
questa tecnica permette al pesce morto che viene calato sul fondale di fiumi,canali,laghi di tenere una posizione che lo faccia sembrare vivo agli occhi del pesce predatore.
questo succede grazie al movimento che il pescatore dà alla sua esca nell'alzarla dal fondale e nel farla calare sul fondo, ma grazie anche alle correnti dell'acqua
che fanno muovere il pesce.


L'innesco perfetto



COME SI INNESCA "IL PESCE ESCA"

1) pocurarsi dei pesci ( mis. cm.8/10 ) meglio se alborelle
2) innescare il pesce , utilizzando un ago come da sequenza di f
 
Gif 02


I piombi





I piombi utilizzati per pescare con il "morto", sono intercambiabili e di 4 diverse forme:


1) Il piombo a pera ( nella foto in alto a sinistra )
è utilizzato dai vetreani del "canale" .
con la sua forma affusolata verso il basso, permette ,se ben manovrato,di far lavorare il nostro
"pesce esca " bene in tutte le diverse situazioni di pesca presenti nella riserva.
2) Il piombo siluro ( nella foto in alto a destra )
è il piu facile da reperire, ed il piu utilizzato,con la sua forma affusolata,è un piombo generico che si presta a tutti i tipi pesca
3)Il piombo palla (nella foto in basso a destra )
4)Il piombo sgombro (nella foto in basso al centro )

I piombi 3e4 sono solitamente usati da quei pescatori,che desiderano far lavorare la loro esca prevalentemente vicino al fondo,


 


Home pageTecniche ed ambienti di pescaPesca alla trotaEsche e pastureItinerariGalleria fotograficaContatti